Da un post sul profilo Facebook di Simona Mononoke che ben riassume l’ultimo anno e mezzo di lavoro.

“Oggi è uno di quei giorni da celebrare, per più motivi. Il primo perché, dopo 2 ore di esame, Giuseppe si è guadagnato l’onore e l’onere di essere il primo educatore d’Europa certificato Kinbaku LuXuria, e ne sono fiera. Perché è la sintesi di anni di studio, dedizione e umiltà nel tornare ogni volta sulle proprie basi. Per il suo amore per le corde e le persone.

Sono sicura che sarà un ottimo insegnante non tanto per la tecnica, ma per il cuore e la generosità che mette nel trasmettere la sua passione agli altri. Perché nonostante il suo livello si sente sempre comunque allievo e osserva, ascolta, prende anche dai più inesperto dei legatori spunti e insegnamenti per migliorare il suo kinbaku.

Il secondo motivo è perché non credo ci sia cosa più bella che contribuire alla realizzazione del sogno di una persona a cui vuoi bene. Un anno fa sono entrata al laboratorio e ho visto un diamante grezzo, una persona che aveva solo bisogno di fiducia e incoraggiamento per esprimere tutto il suo potenziale, e credo di aver contribuito un po’ insieme a tutti i calci in culo di Riccardo Sergnese

Terzo motivo è osservare il sorriso di due persone meravigliose come Red Sabbath e Riccardo felici di vedere il risultato delle loro parole.

So bene che tutte queste sono solo piccole cose, ma la vita in fondo non è altro che la somma di piccoli straordinari momenti di quotidianità. Un grazie speciale a tutti gli amici che come me hanno contribuito a questo momento”

 

Perché l’ho fatto? 

Soprattutto per una soddisfazione personale: perché essere autorizzato ad insegnare lo stile del tuo insegnante, a parlare in nome e per conto suo di che cosa rappresentino le corde per questo stile, beh per me è la più grande soddisfazione.

Sicuramente è anche una grande responsabilità che cercherò di onorare al meglio con l’aiuto di tutti quelli che vorranno sostenerci.